giovedì 26 settembre 2013

MERITO E SENSIBILITA'

Trascrivo, di seguito la e-mail inviatami dall’amico Lucio VIRGILIO:
Caro Ezio,
desidero comunicarti che in data 6 settembre 2013 presso il comune di Foggia si è tenuto un incontro tra l’Amministrazione comunale ed il sottoscritto, nella sua veste di Presidente del Foggia Fencing – Ateneo di Scherma, in particolare ho incontrato il Dr. PAZZAGLIA, con il quale, in via preliminare, abbiamo esaminato la possibilità di assegnazione di una parte dei locali del Palazzetto della Scherma, sito in via Baffi, per tre giorni la settimana, specificatamente lunedì, mercoledì e venerdì. L’incontro si è concluso in maniera estremamente positiva ed in data 11 settembre è stata firmata la determina dirigenziale dalla Dott.ssa Gloria FAZIA, atto per il quale siamo ufficialmente assegnatari di detti locali.
Puoi certamente comprendere la nostra gioia e la voglia che abbiamo di continuare a lavorare per il proselitismo schermistico. In tale stato di euforia il Foggia Fencing è grato all’Amministrazione comunale di Foggia per la sensibilità dimostrata nei confronti del Club e del relativo riconoscimento dell’attività fin qui svolta, a dimostrazione di un consolidamento esistenziale nell’ambito delle attività sportive della città.
Caro Ezio, vogliamo far partecipi della nostra gioia tutti coloro che amano la scherma e per questo ti chiedo di pubblicare sul tuo blog queste mie poche gioiose ed emozionanti righe.
Un forte abbraccio
Lucio”

Intanto i miei complimenti a Lucio ed  al Foggia Fencing Ateneo di Scherma per aver ottenuto questo significativo riconoscimento, a testimonianza della serietà e bontà del lavoro sin qui svolto, per il quale gli auguro il conseguimento di successi e soddisfazioni a breve, medio e lungo termine. All'Amministrazione comunale di Foggia, politica e amministrativa, un sentito grazie per la sensibilità e l'onestà nel riconoscere i meriti di un sodalizio che con grandi sacrifici è riuscito a porre radici solide nel mondo sportivo cittadino.
IN BOCCA AL LUPO
Ezio RINALDI

3 commenti:

  1. Grandissimi complimenti anche da parte mia e del mio piccolo Circolo. So cosa significa avere tanti problemi per avviare una nuova realtà in un territorio dove già sono forti altre realtà storicamente presenti. Difficile soprattutto fare capire che una nuova realtà non è necessariamente "contro", ma solo un nuovo modo di insegnare questo sport, che va a completare l'esistente, non certo a sostituirlo.
    Anche noi quest'anno, finalmente, siamo riusciti ad ottenere dalla nostra circoscrizione (Torino - Mirafiori Sud) un locale da destinare ad uso esclusivo della nostra attività. Non molto grande, giusto quattro pedane, ma quello che serve per dare vita ad un progetto al quale teniamo tantissimo.
    Un grande in bocca al lupo per voi, ed un arrivederci in pedana!!

    RispondiElimina
  2. I miei complimenti ed il mio forte IN BOCCA AL LUPO anche a te Paolo ed a tutti i tuoi associati, e sempre viva la scherma!

    RispondiElimina
  3. Mi associo agli auguri al caro amico Virgilio per questo importante obbiettivo raggiunto , questi miei auguri li estendo anche alla società del sig. Paolo Cucco con la speranza che altre società riescano ad ottenere riconoscimenti dalle amministrazioni comunali, di nuovo tanti auguri a tutte e due . Enzo Sebastiano Zuanella

    RispondiElimina