venerdì 6 giugno 2014

CAMPIONATI ITALIANI ED EUROPEI



https://encrypted-tbn3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcS5IB5IwLu6phJ86aG3pqXDgaCLKOvHIbsnshhJ6-mZXomx75GYSgGli ultimi articoli apparsi su Piazza della scherma mi hanno tenuto molto impegnato e non mi hanno consentito di dare il giusto risalto ad alcuni eventi, quali i campionati italiani assoluti di Acireale ed i risultati in campo internazionale conseguiti dai nostri atleti. Vorrei porvi rimedio congratulandomi con  i neo campioni laureatisi ad Acireale:
Scherma in piedi: Francesca BOSCARELLI (sp. f.), Andrea BALDINI (f.m.), Paolo PIZZO (sp.m.), Irene VECCHI (sc.f.), Enrico BERRE’ (sc.m.) e Martina BATINI (f.f.);
Scherma in carrozzina: Loredana TRIGILLA (f.f. cat.A e sc.f. cat.A), Beatrice VIO (f.f. cat.B), Consuelo NORA (f.f. cat. C e sp.f. cat.C), Matteo BETTI (f.m. cat.A e sp.m. cat.A), Alessio SARRI (f.m. cat.B e sc.m. cat. B), William RUSSO (f.m. cat.C e sc.m. cat. C), Alberto PELLEGRINI (sc.m. cat.A), Marcella LIBRIZZI (sp.f. cat.A), Gabriele LEOPIZZI (sc.m. cat.B);
Scherma per non vedenti: Roberto REALDINI (sp.m.), Simonetta PIZZUTI (sp.f.)
Tra i tanti risultati meritevoli di menzione, non me ne vogliano gli altri, mi piace evidenziare il podio (3^ classificate) della squadra di spada femminile nella gara di coppa del mondo di Rio de Janeiro. Ci tengo a mettere in evidenza tale affermazione poiché, come noto, il settore spada vive un momento di crisi ed ogni frutto positivo fa aumentare la fiducia in se stessi, creando i presupposti per affrontare i successivi impegni, con la consapevolezza di poter competere con chiunque ad armi pari. E’ con questi sentimenti che colgo l’occasione per spronare i nostri ragazzi a dare il meglio di se stessi ai prossimi Campionati Europei: IN BOCCA AL LUPO!!!!
Ezio RINALDI

 

Nessun commento:

Posta un commento