lunedì 21 maggio 2012

CORDOGLIO

Voglio esprimere il mio profondo cordoglio per le vittime del terremoto e dell'attentato di Mesagne. La gente emiliana è generosa ed operosa e sicuramente saprà reagire alla furia della natura, mentre per Melissa non ci sono parole che possano esprimere il dolore che tale delitto ci ha portato.
Ezio RINALDI

Nessun commento:

Posta un commento