venerdì 18 ottobre 2019

SONDAGGIO: scegli il tuo presidente: chi voteresti?


Cari frequentatori della “PIAZZA” come ricorderete, nell’articolo “Anzio: la festa dell’addio”, è stata posta in evidenza la dichiarazione di Giorgio Scarso, il quale al minuto 1:08:00 del suo discorso annunciava che al termine del mandato in corso passerà la mano, auspicando una continuità gestionale. Senza voler, qui, entrare nel merito di tale dichiarazione, ed alla luce delle sempre più insistenti voci di possibili candidati alla guida della federscherma, ho inteso promuovere un sondaggio dal titolo “Scegli il tuo presidente: chi voteresti?”

Per potervi accedere e votare, andate in alto a destra del blog, sotto la scritta “home page”, trovate la voce “SONDAGGIO”, cliccateci sopra e vi si aprirà la scheda dove poter esprimere le vostre preferenze. Esaurite le modalità di voto potrete conoscere quante preferenze sono state espresse e la percentuale ottenuta dai possibili candidati. Si potrà esprimere una sola preferenza ed una sola volta. Il sondaggio è assolutamente anonimo!

BUON DIVERTIMENTO!

Ezio RINALDI

48 commenti:

  1. Un sondaggio che non ha certezza di regolarità. Quali garanzie vengono date? È un volatile azzoppato ad entrambe le gambe e con le ali tarpate. Se poi aggiungiamo che il responsabile del Blog ha sempre detto e, gliene facciamo merito, di essere di parte, allora a che gioco stiamo giocando?
    L'idea è senz'altro appetibile, ma è palesemente mancante di certezze.
    Nel nostro caso, dov'è la trasparenza?

    RispondiElimina
  2. Il sondaggio è gestito da Google. Si può votare una sola volta e per un solo nominativo. Poi se vuoi votare bene altrimenti pace. Per quanto riguarda garanzie e trasparenza, credo di aver dimostrato ampiamente, al di là di parteggiare per una fazione, di garantire serietà e correttezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è un momento elettivo (che - come è noto - è ristretto ai tesserati/associati), ma è solo, soltanto, solamente e unicamente un "libero sondaggio", aperto a tutti i lettori del Blog: chi vuole partecipare partecipa, chi non vuole non partecipa, alla stessa stregua di una libera discussione tra amici, allorquando si scambiano delle opinioni.

      Io personalmente ho partecipato al sondaggio, ma non dirò mai per chi mi sono espresso.

      Cordialmente.
      Gaspare Fardella

      Elimina
  3. scusi Rinaldi ma Sarso perchè è in lizza?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scarso é in lista poiché, al di là delle sue affermazioni, non credo che rinunci a candidarsi. Personalmente li ritengo un candidato credibile.

      Elimina
    2. Cioè secondo lei Scarso dice una cosa e poi fa l'opposto?

      Elimina
    3. Anonimo delle 17.24 la risposta la trova nelle parole di Scarso alle elezioni del 2012 dove disse che non voleva ricandidarsi per dare spazio all'alternanza e invece il 'popolo' della scherma lo ha chiesto con insistenza. Lui si è sacrificato per il bene della scherma e lo fa da 4 mandati.
      Secondo lei a questo punto è credibile o no nelle sue affermazioni?

      Elimina
  4. https://www.youtube.com/watch?v=T0BdpX7dLFc&feature=youtu.be

    RispondiElimina
  5. Ma Cannella non si candida?

    RispondiElimina
  6. Come si fa ad esprimere una preferenza per un futuro presidente della Federazione se non si conosce almeno il programma. Queste sono idee, cosiddette "Bulgare". Un po' più di serietà. Senza offesa per nessuno. Speriamo che la notte porti consigli.

    RispondiElimina
  7. Il programma del delfino di Scarso già lo conosciamo perché come già detto in più occasioni sarà nel senso della continuità con il predecessore. Insomma, come dire, nulla di nuovo sotto il sole. Allora forse sarebbe meglio optare per l'ignoto.

    RispondiElimina
  8. Quello che appare evidente è che il povero Arpino ha pure nel suo fedele primo scudiero un franco tiratore... Che per la presidenza voterebbe se' stesso!!!
    Oppure il capitolato per l'aggiudicazione della presidenza prevede da anni proprio un limite di altezza? E noi non lo sappiamo...

    RispondiElimina
  9. In tema di sondaggi che ne pensate di uno sulla pacectra FIS e ANS? Tra una sparata e l'altra a Bastia un legale cerca di convincerci che con la Maxi multa comminata dall'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato alla FISE (450mila euro) per abuso di posizione dominante, forse la FIS capirà che è meglio stipulare la pace con l'ANS. Lui cercava di convicerci che FIS e ANS devono trovare un accordo prima delle prossime udienze. Sembrerebbe che la FIS non rispetti per i tecnici i parametri corrispondenti a quelli CIO - FIE, capaci di indicare l'attività di competenza delle singole federazioni nazionali. Gli enti di promozione sportiva sarebbero festanti perché hanno appreso che la FIS ha sconfessato a Riccione la professione regolamentata del maestro di scherma. Sono sul piede di guerra e si stanno coalizzando per chiedere al Garante di stabilire il loro perimetro di azione nel rilascio dei diplomi magistrali. Io voto per la pace entro la fine del mese.

    RispondiElimina
  10. Da quello che si evince voteranno tutti, anche i miei amici del condominio. I nonni, gli zii, i nipoti e, chi più ne ha, ne metta. Un bel minestrone. Per dire poi che la maggioranza ( di che cosa?) vorrebbe Tizio invece che Caio. Vi rendete conto del casino che state innescando? Fermate il "carrozzone" finché siete in tempo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te la sta facendo addosso, anonimuccio caro?

      Elimina
    2. Prova a far votare tutti i tuoi parenti e poi mi riferisci.

      Elimina
    3. Egr. Sig. solitamente Anonimo del 19/10/2019, h. 19:06,
      scorgo dalla Sua inquietante e tenebrosa affermazione (cito testualmente: "Vi rendete conto del casino che state innescando? Fermate il carrozzone finché siete in tempo"), esternata alla stregua di uno straziante grido di dolore, dei cupi e preoccupati segnali di terrore, misti ad una velata ed oscura minaccia.

      Cosa La turba, disturba, inquieta, spaventa o terrorizza di questo sondaggio? Forse, Le sta togliendo il sonno e la tranquillità?
      Ma ci dica, anche, cosa succederà se il sondaggio non si dovesse fermare e, soprattutto, quale è il tempo utile a tal fine.

      La prego, non ci tenga sulle spine.

      Cordialmente
      Gaspare Fardella

      Elimina
  11. Ma per Azzi non vota nessuno?

    RispondiElimina
  12. Riferendomi a quanto asserito dal sig.Rinaldi, come si fa ad essere apertamente di parte e contestualmente garantire "serietà e correttezza".Ho espresso solo una mia opinione, spero non me ne vogliate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia serietà e correttezza sta nel garantire a te e ad altri le pari opportunità, ovvero pubblicare il tuo commento e quelli degli altri tuoi amici. Sono un libero cittadino ed esprimo le mie opinioni nell'assoluto rispetto di quelle altrui.

      Elimina
  13. Non capisco perché tanti lettori si scandalizzino così di un sondaggio, invocando trasparenza e regolarità. Non confondiamo la fantasia con la realtà, questo è un sito di satira e destinato a lettori che vogliano svagarsi, è un giornaletto non è certo una testata giornalistica. Avete mai avuto da ridire sulla regolarità dei sondaggi di Topolino?

    RispondiElimina
  14. Quindi come volevasi dimostrare Arpino si è ritirato.

    RispondiElimina
  15. Da quando seguo il suo blog, ho sempre constatato che si è sempre espresso contro la FIS. È mai possibile che non ne hanno mai azzeccata una? Da qui, signor Rinaldi, discende il giustificato sospetto che lei sia di parte, a prescindere. È quel "a presscindere" che non va bene, per la sua posizione e, voler "pretendere" di passare come giudice imparziale. Non è così, se ne faccia una ragione. In questo modo, me lo consenta, non riuscirà mai a convincere gli indecisi. Tutto sommato, siamo in "democrazia" e tutto è consentito. Buon lavoro comunque.





    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si capisce benissimo che hai mal seguito il blog poiché se avessi letto tutti gli articoli ed i commenti ad essi collegati avresti un quadro diverso della situazione. Ho vissuto Scarso e parte di questo Consiglio direttivo, quindi so di cosa parlo. Non sono contro a "prescindere" , quand'anche potrei esserlo visto che un paio degli attuali consiglieri hanno più volte dichiarato che bisogna adeguarsi al potere costituito, poiché non si può andare contro di esso. Già questo sarebbe sufficiente per essere contro a "prescindere". Lotto per la libertà, lotto perché ognuno di noi possa esprimersi senza paura, lotto perché tu possa non nasconderti più: per fare questo bisogna essere contro. Personalmente non devo convincere nessuno ma fare ciò che sento, con chiarezza, ed alla luce del sole. Non pretendo nemmeno di passare come "Giudice imparziale", però ho rispetto per tutti ed a tutti su questa "Piazza" consento di esprimere le proprie opinioni, soprattutto quelle contro la mia persona. Vado a testa alta, ciò, purtroppo, infastidisce perché chi non ha paura rappresenta un pericolo. Non intendo darti lezioni di etica e di moralità o insegnarti cosa sia la libertà, ti prego solo di riflettere: meglio un Rinaldi che manifesta la propria parzialità, assicurando a tutti di potersi esprimere liberamente o un lettore, e non faccio riferimento solo a te, che ha paura di manifestare il proprio pensiero, celandosi dietro l'anonimato? A te la scelta!

      Elimina
  16. Gentile Sig. Rinaldi, nel difendere le sue posizioni qualche mezza verità la ammette:"Non pretendo nemmeno di passare come "Giudice imparziale".
    Ne prendo atto e la rispetto, anche se non condivido il suo pensiero. Le lascio la buona sera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo sono i Giudici dei tribunali come possa pretendere di esserlo io? Se io ammetto delle mezze verità perché non mi vuoi riconoscere l'onestà e la chiarezza del mio essere?

      Elimina
  17. È come dire "solo come esempio ovviamente":Non sono una persona perbene, però ho l'onestà di dirlo. Se è questo che lei voleva sentirsi dire, era sottinteso. Glielo dico comunque:"Lei ha l'onestà di dirlo". E qui tolgo il disturbo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, ti sei qualificato! Nulla altro da aggiungere!

      Elimina
  18. Azzi e Arpino che parlavano fitto fitto a Bastia.

    RispondiElimina
  19. La nostra, purtroppo , sarà ricordata come l'epoca del Tarocco a tutto spiano!
    Votate, gente, votate.

    "E fu così che il Commissario finì per essere commissariato. Nel baraccone del calcio italico gli imbrogli sono ormai all’ordine del giorno; e ora che la notizia dell’inchiesta aperta sull’elezione di Miccichè a presidente di Lega, avvenuta come pare nella più totale illegalità, è diventata ufficiale......"

    https://www.ilfattoquotidiano.it/in-edicola/articoli/2019/10/21/malago-e-micciche-al-passo-daddio/5525051/

    RispondiElimina
  20. Salve e un sondaggio sulla Giustizia Federale? Inutile dire che i due 'rei' di aver sottratto le tute di altrettanti atleti ungheresi, a Godollo, hanno disputato regolarmente la gara di Bastia e eliminato avversari. Peccato che se funzionasse la Giustizia Federale, forse qualche provvedimento lo avrebbero dovuto subire. Ma ormai è noto che la verità è sempre 'relativa' nella scherma.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai gli faranno anche fare la gara di San Severo e poi via una tiratina d'orecchie che nulla toglie. Ovviamente come sempre la Giustizia è personalizzata. D'altronde siamo in Italia?

      Elimina
    2. Sicuro, sono già convocati ovunque come premio per la figura di .. fatta dall'Italia.

      Elimina
    3. Ma c’è stato un procedimento nei loro confronti o il Responsabile Tecnico ha insabbiato tutto? Tornato in Italia ha relazionato alla sua Federazione ed al suo Presidente? Ci rendiamo conto che questi atleti hanno messo in cattiva luce la Fis ed i suoi rapporti internazionali?

      Elimina
    4. Pensa che buon esempio per gli altri sapere che nulla ci sarà nei loro confronti ed anzi vederseli avanti in pedana. Ma daltronde abbiamo in Commissione uno che a Londra in presenza di tutta la Fis è stato arrestato per truffa. Quindi questa Fia ha perdonato ed insabbiato ben altro.

      Elimina
    5. Pensandoci forse l'Ungheria non è una elettrice internazionale di Scarso? La domanda nasce dal fatto che alla Fis ed al suo presidente niente interessa se dall'estero notano che nessun provcedimento è stato assunto. Bella figura per tutta la nazione ed il movimento, visto sopratttutto che è stato tutto molto plateale.

      Elimina
    6. I Ricordati che sei il rappresentante più nobile di tutti gli sport. Esso affratella nello stesso ideale gli schermidori di tutto il mondo

      II Pratica il tuo sport con disinteresse ed assoluta lealtà

      III Sulla pedana e fuori comportati da gentiluomo, da sportivo e da uomo sociale

      IV Non discutere di scherma se prima non hai imparato la scherma ed i suoi regolamenti

      V Impara a perdere con onore e vincere con dignità

      VI Rispetta in ogni occasione il tuo avversario, chiunque esso sia, ma cerca di superarlo in combattimento con tutte le tue energie

      VII Ricordati che fino all’ultima stoccata il tuo avversario non ha ancora vinto

      VIII Accetta serenamente una sconfitta piuttosto di approfittare di una vittoria ottenuta con l’inganno

      IX Non salire sulla pedana con armi difettose o con la bianca divisa in disordine

      X Onora, difendi e rispetta il tuo nome, il prestigio del tuo maestro, i colori della tua società, la bandiera del tuo Paese

      Elimina
  21. Scusate considerando che abbiamo gran parte dei nostri atleti a spese dello Stato nei rispettivi gruppi sportivi, militari e non. Vi sembra rispettoso che mandiamo a fare le Olimpiadi Militari, evento che a differenza dei Mondiali Militari, si svolge ogni 4 anni con un dispendio di energie da parte di organizzatori e promotori, a pensionati di 4 fascia?
    Si in Cina abbiamo mandato la squadra B di sciabola maschile e femminile, ma il meglio lo abbiamo dato nella spada maschile dove abbiamo mando atleti che per il CT non valgono niente, non li autorizza neppure. Nel fioretto abbiamo l'uomo giusto per ogni stagione: @Valeaspro. Si a Budapest era il referente del progetto Kinder+Sport, adesso rappresenta l'Italia Militare. Inutile dire che le medaglie arrivano dai giovani atleti presenti e che le altre nazioni hanno mandato numerosi Big.
    La domanda: siamo in campagna elettorale e diamo spazio ai militari carismatici in grado di spostare voti tra gli atleti? diamo contentini a quei Gruppi Sportivi dissidenti che in questi anni si sono distaccati dalla FIS? semplicemente diamo poca importanza all'evento e quindi facciamo contenti gli atleti in uscita?
    Se Azzi ci spiegasse non ci dispiacerebbe. Sono anni che chiediamo i criteri e le logiche che accompagnano alcune decisioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I gruppi sportivi ci servono solo per piazzare i figli Dì, ma poi quando dobbiamo rispettarli mandando il meglio della scherma attuale.

      Elimina
  22. dopo 3 giorni a Bastia volevo complimentarmi con la mente eccelsa che ha partorito il regolamento secondo il quale i primi 16 sono già alla seconda diretta. In armi, dove la differenza tecnica è notevole e il ranking veritiero, tra i primi 32 ci sono solo e sempre i primi 16. Basti pensare che i malcapitati che hanno fatto tutte vittorie al girone, nei 64 hanno beccato i "professionisti" dell'arma e per nei 32 sempre. Cioè praticamente l'80% dei giochi per gli assoluti di Giugno si sono fatti lo scorso anno. Infatti, se a Bastia eri nei primi 16 avevi già 3/4 di pass per gli assoluti. L'eccezione, minima, solo nella spada dove il ranking spesso è falsato e ci sono stati casi eclatanti. Ma cosa comunque rara.
    Domandina semplice: cosa impedisce ai primi 16, spesso professionisti, a fare i gironi? Consumano materiale? hanno problemi con la sveglia presto? non reggono assalti a 5? si stancano troppo? Giusto per la cronaca a Budapest in molte armi i nostri atleti sono partiti dai gironi e forse li avremmo dovuti abituare meglio? Agli Europei tutti gli atleti partono dai gironi a 5.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido.Tra l'altro anche per i più giovani è emozionante trovarsi nel girone i campioni.Con questa formula è tutto più scontato.

      Elimina
  23. RINALDI ritengo doveroso anche un sondaggio per eleggere il migliore taroccatore statutario del terzo millennio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io due o tre nomi da candidare ce li avrei ihihihihihihihihi

      Elimina
    2. anonimo delle 22:29 quello che dici è inutile perchè in materia di taroccaggio non c'è competizione; uno soltanto è il migliore e quindi sarebbe eletto per acclamazione

      Elimina
  24. Mi riferisco all'intervento del 21 ottobre ore 14.22. Argomenti di attualità e quindi di interesse comune. Si chiama in causa la FIS e gli addetti ai lavori. In uno dei tanti passaggi le domande sono rivolte direttamente al Vice Presidente Paolo AZZI, invitandolo a rispondere. Non sarebbe più logico che tali domande venissero inviate anche alle parti interessate, chiedendo ovviamente le relative risposte?
    Viceversa il tutto rimane inevitabilmente lettera morta. Nella fattispecie, perché AZZI dovrebbe rispondere? perché chiamato in causa sul Blog?
    Secondo il mio modesto parere si sta percorrendo una strada sbagliata. Posso sbagliarmi. Gradirei il vostro parere. Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evidentemente chiederlo a Scarso che SAREBBE in uscita, è inutile. Inoltre, ormai è fatta, magari Azzi potrà dire LUI cosa farà in futuro. Poi non dimentichiamo che Azzi è nel Consiglio di Presidenza che ha un ruolo superiore al CF, quindi lui sa o si informi e ci sica come la pensa.

      Elimina