mercoledì 24 settembre 2014

MA LA MATEMATICA E’ O NO UNA OPINIONE?


Ieri pomeriggio, mio figlio Duilio, che da qualche giorno frequenta la prima media, mi ha esposto un problema di matematica alla cui apparente soluzione si giunge  attraverso un ragionamento istintivo ed immediato il cui risultato è però paradossale. Ho deluso mio figlio per aver subito scoperto l’errore di ragionamento  che viene indotto nell’interlocutore attraverso il suggestivo modo con cui è formulato il problema.
Ribaltando i ruoli, ho proposto io un problema a mio figlio traendo spunto da una norma del nuovo regolamento di giustizia della F.I.S, che avevo letto qualche giorno prima.
L’art.  46 del Regolamento di Giustizia, nel determinare il quantum del contributo per l’accesso ai servizi di giustizia, fissa l’importo di euro 100 o 150 a seconda che sia adito l’organo di primo o di secondo grado. 
Il successivo articolo 49 disciplina, invece, la misura della condanna alle spese per il caso di lite temeraria, determinandone l’importo massimo in una somma pari al  triplo del contributo previsto per l’accesso ai servizi di giustizia e comunque non inferiore a 1000 euro.
Ho quindi domandato a mio figlio in che modo si potesse determinare una somma non superiore a trecento  o 450 euro e far sì che la stessa somma risultasse comunque non inferiore a 1000 euro.
 Mio figlio, molto divertito mi ha subito chiesto di indicargli la soluzione, immaginando già di poter stupire la sua professoressa con un vero è proprio gioco di magia aritmetica.
Purtroppo ho dovuto deluderlo una seconda volta dicendo che per quel problema non c’è alcuna soluzione.
 A questo punto mio figlio mi ha domandato  perché in Federazione non facciano uso di una calcolatrice.
Gli ho quindi promesso che avrei scritto questa lettera per offrire al Presidente Scarso un bonario suggerimento in tal senso.
 Antonello FILECCIA

1 commento:

  1. Diventa sempre più complicato capire e sarebbe così facile semplificare. Forse è stato istituito l' U.C.A.S.(Ufficio complicazioni affari semplici).
    A proposito di giustizia e processi disciplinari, l'udienza del 25 settembre 2014 è stata rinviata al 13 ottobre 2014!!!

    RispondiElimina