lunedì 27 ottobre 2014

1^ PROVA INTERREGIONALE G.P.G. - ARICCIA 24/26 ottobre 2014


http://i1.ytimg.com/vi/9n7BVYrYlqM/0.jpg Ancora una volta Ariccia, la splendida cittadina castellana, nei giorni 24-25 e 26 ottobre 2014, nel Palaghiaccio, ha ospitato la 1^ prova interregionale, riservata alle categorie del G.P.G, e di qualificazione per il Campionato Italiano, di previsto svolgimento nel mese di maggio c.a. a Riccione.

La manifestazione, che ha visto la presenza di ben 936 piccoli atleti, provenienti da Marche-Umbria-Lazio-Campania-Abruzzo, è stata organizzata dalla S.S. Lazio Scherma Ariccia, con la sapiente regia del Presidente Fabio DI MURO.

L’impianto sportivo è stato, come sempre, accogliente e rispondente pienamente alle aspettative degli operatori. La direzione di Torneo era affidata a due super collaudati Direttori: Roberta CASTRUCCI ed il rientrante Davide AUGUGLIARO. La loro esperienza ha consentito un sviluppo delle competizioni assai scorrevole e negli orari previsti. Qualche intoppo si è avuto allorquando atleti dati per presenti non si sono presentati in gara, causando un lieve ritardo nell’orario d’inizio degli assalti. Per il resto non ho sentito, tra le pedane, lamentele o disappunto per l’organizzazione in generale.

Hanno Presenziato, oltre naturalmente al padrone di casa Dr. DI MURO, i Presidenti regionali di Marche, Campania e Lazio e il componente della Commissione SEMI, rispettivamente ANGELELLI, AUTUORI, FONTANA e DE NICOLA.

Ha contribuito alla riuscita della manifestazione il Sig. Domenico GUARNERI, quale Consigliere del Comitato Regionale Lazio della F.I.S..

Sarà stata una mia impressione ma ho notato un movimento un po’ in sordina, forse era la stanchezza.

Il Comune di Ariccia e per esso la S.S. Lazio Scherma può aspirare ad eventi più importanti, come l’organizzazione della fase finale dei Campionati Italiani Assoluti e mi auguro che la F.I.S. voglia sensibilizzarsi su una eventualità del genere: dopo Sicilia e nord Italia forse sarà il caso di assegnarla al centro.

Ed ora il dettaglio delle gare:

GIORNO 24 OTTOBRE 2014 - SPADA
rag.ze/ all.ve
n. 84
1^cl. KOWALCZYK  Sara Maria
C.S. Nadi NADI
rag.zi/all.vi
n. 97
1° cl. DI VEROLI Davide
ASD. Giulio VERNE Scherma
Givanissimi
n. 70
1° cl. CHIRCI D’AFILE Davide
C.S. Anzio
Givanissime
n. 47
1^ cl. BERARDELLI Lavinia
FF.OO.Roma
Maschietti
n. 55
1° cl.BENOUSKI Alessandro
GYMNASIUM SABATIA ASD
Bambine
n. 31
1^ cl. ZARZACA Annachiara
C.S: LOYOLA 2° ASD.
GIORNO 25 OTTOBRE 2014 - SCIABOLA
rag.ze/ all.ve
n. 46
1^ cl. VIALE Chiara
A.S. CHAMP NA
rag.zi/all.vi
n. 65
1° cl. OTTAVIANI Lorenzo
A.S. FRASCATI Scherma
Giovanissimi
n. 34
1° cl. TOCCI Leonardo
A.S.FRASCATI Scherma
Givanissime
n. 30
1^ cl. PONTINI Federica
C.S. ROMA ASD
Maschietti
n. 29
1° cl. CATAPANO Giuseppe
C.S. TERNI ASD
Bambine
n. 25
1^ cl. SPICA Manuela
ASD. SCHERMA Club Gymnasium AQ
GIORNO 26 OTTOBRE 2014 - FIORETTO
rag.ze/ all.ve
n. 85
1^ cl. SORINI Maria Allegra
ASD. Club Scherma PESARO
rag.zi/all.vi
n. 80
1° cl. DI VEROLI Davide
ASD. Giulio VERNE Scherma
Giovanissimi
n. 48
1° cl. ADOUL Raian
ASD CLUB SCHERMA ANCONA
Givanissime
n. 39
1^ cl. PIANELLA Giada
ASD CLUB SCHERMA ANCONA
Maschietti
n. 45
1^ cl. GIANNANGELI Gabriele
ACCADEMIA SCHERMA SPOLETO
Bambine
n. 26
1^ cl. DI RUSSO Guia
C.S. ROMA ASD
Ben 9 primi posti per i ragazzi del Lazio, 3 vittorie per la Campania, 3 per le Marche, 2 per l’Umbria, 1 per l’abruzzo.

Complimenti ai vincitori, ai loro maestri ed alle società di appartenenza. Un plauso particolare a tutti i bambini, i quali hanno vissuto, con la loro gioia ed i loro pianti, delle belle giornate di scherma.

Ezio RINALDI

Nessun commento:

Posta un commento