domenica 21 dicembre 2014

BUONE FESTE


A tutti i frequentatori di piazza della scherma, ovunque siano, l'augurio di riscoprire i doni più belli della vita!
BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO
Ezio RINALDI

6 commenti:

  1. Buon Natale anche a Te caro Ezio, ed ovviamente a tutto il mondo della scherma italiana, ma soprattutto che un Felice Anno Nuovo giunga . per noi tutti. Carico di novità,buone notizie,tanto ottimismo e una migliore situazione economica, che i prossimi mesi ci possano portare cambiamenti positivi,che il "vecchio" venga disperso e che tutti si possa rinascere, in tutti i sensi.
    Auguri a tutti, ma proprio a tutti tutti , anche a .......!!!!!
    Maurizio Seminara

    RispondiElimina
  2. Gent.mo sig. Rinaldi, nel porgerle i miei più affettuosi auguri di fine anno, colgo l'occasione per trascrivere di seguito un antico proverbio che, sono certo, alcuni fra i suoi più assidui lettori avrano modo di comprendere fino in fondo:
    CHI AGISCE SOLO PER MESCHINA OSTINAZIONE ALLA FINE MORIRA'
    DI DISPERAZIONE!

    A. Fileccia

    RispondiElimina
  3. Come dice un vecchio detto "chi se la sente se la suona", buone feste a tutti, quasi
    R.P.

    RispondiElimina
  4. Caro R.P. perchè non firmarsi per esteso? Siamo a Natale e quindi auguri anche a te.

    RispondiElimina
  5. Caro R.P, considerato che si firma soltanto con delle iniziali, - che non si sa neppure se riferibili ad un nome reale o ad un soprannome (e ne suggerisce alcuni eloquenti!)--, ritengo Lei sia un dei soliti eletti di una, ahimè, troppo folta schiera di inguaribili codardi! Spero, non sia uno sportivo. Nel qual caso forse sarebbe opportuno che lo Statuto CONI vietasse l’ingresso nelle federazioni ai codardi, magari sottoforma di clausola di incompatibilità, inelegibilità etc..etc.;. ma questo dipende ovviamente dalla sensibilità di governa. In ogni caso mi sento in dovere di farLe i miei personali auguri poiché, considerato quello che riserverà il 2015, penso che ne abbia davvero bisogno. Mi raccomando, R.P., rimanga sintonizzato perché Le garantisco, fin da adesso, un altro anno di puro divertimento.
    Auguro, inoltre, a lei e a tutti coloro che ne hanno bisogno, che il nuovo anno regali quel coraggio che troppo spesso manca, e quel po’ di onestà intellettuale che, da sola, basterebbe a rendere migliore questo mondo.

    RispondiElimina
  6. Il commento al post di R.P. era firmato da Antonello FILECCIA

    RispondiElimina